CITTA' DI CORIGLIANO CALABRO

Sito istituzionale del Comune di Corigliano Calabro

Via Barnaba Abenante C.A.P. 87064 - C.F.-  P. IVA 00391240785

Centralino 0983/891511 - fax 0983 82145

PEC: protocollo.coriglianocalabro@asmepec.it

IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL BILANCIO CONSUNTIVO E PRENDE ATTO DELLA VARIANTE PER L’OSPEDALE UNICO

Geraci: Terminato il periodo di crisi finanziaria, il nostro Comune si appresta a fondersi con Rossano con i conti in regola. Ospedale Unico: Ci si augura, al più presto, l’avvio dei lavori.

Nella seduta del 2 marzo scorso il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio Consuntivo 2017 nel quale si evince, a chiare lettere, la regolarità di tutte le poste contabili con risultati, a dir poco, eccellenti.

“E’ con vivissima soddisfazione – dichiara il Sindaco Geraci – che ho preso atto della deliberazione del Consiglio Comunale con la quale è stato approvato il Consuntivo 2017. Un risultato che gratifica l’impegno dell’Amministrazione e degli Uffici Finanziari mirato, sin dal 2014, ad affrontare una situazione delle casse municipali alquanto deficitaria e assai critica. Questo importante traguardo – prosegue il Sindaco –raggiunto con molto anticipo rispetto alla scadenza del 30 aprile, certifica, in maniera compiuta e veritiera, che la nostra situazione finanziaria è notevolmente migliorata e, per dirla in soldoni, i conti sono in perfetta regola. Infatti, al 31 dicembre scorso, il Fondo Cassa presenta un attivo di oltre 4 milioni di euro con un risultato di amministrazione che, rispetto all’anno precedente, è aumentato di oltre 5 milioni. Il disavanzo straordinario generato nel 2015 di oltre 20 milioni di euro e soggetto al riaccertamento straordinario imposto dalla contabilità armonizzata, si è ridotto a soli 3.590.525 euro, risultando assorbito per oltre l’80<% nei soli esercizi 2016/2017. Anche i residui attivi e passivi, soggetti ad un’accurata procedura ricognitiva e grazie ai provvedimenti adottati dai Responsabili di Settore, sono notevolmente ridotti. Infatti dal 2012 ad oggi quelli attivi sono diminuiti di oltre 33 milioni di euro mentre i passivi di oltre 46 milioni. L’indebitamento dell’Ente, poi, è considerevolmente diminuito attestandosi a circa 28 milioni. Posso dire, quindi – conclude il Primo Cittadino – che i nostri sacrifici e il nostro impegno, a fronte di una situazione che si palesava disastrosa, sono serviti a qualcosa e, con orgoglio, posso affermare che la nostra Città si presenterà al Commissario per la Fusione con i conti in perfetta regola e con bilanci risanati. Di tutto ciò ringrazio, con affetto e riconoscenza, l’Assessore alle Finanze dott. Mauro Stellato, il Responsabile del Finanziario, dott. Giovanni Santo, tutti i Responsabili dei Settori e i dipendenti tutti, per avere fattivamente collaborato per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dall’Amministrazione Comunale, pur tra tante difficoltà e problematiche. Un doveroso ringraziamento lo porgo, infine, alla Fondazione TrasParenza e al prof. Ettore Jorio per il validissimo e insostituibile supporto reso in questi anni e che ha contribuito, in maniera determinante, alla soluzione di problemi che apparivano insuperabili”.

Il Consiglio, poi, su proposta e relazione dell’Assessore all’Urbanistica, ing. Raffaele Granata, ha deliberato, all’unamità, la presa d’atto della variante al progetto per la realizzazione dell’Ospedale Unico della Sibaritide che permetterà l’avvio dei lavori.

indietro

Comune di Corigliano Calabro

P. IVA 00391240785

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.562 secondi
Powered by Asmenet Calabria